Quantcast

Meleo: caduti 70 cm d’acqua non previsti

Roma – “In pochi minuti sono caduti ben 70 cm d’acqua soprattutto nell’area di Roma Nord, 3 volte di più rispetto a quanto era stato preventivato dall’allerta meteo diramato domenica scorsa dall’Agenzia regionale della Protezione Civile, che non presentava criticità rilevanti”. Così, su Facebook, l’assessore capitolino ai Lavori Pubblici, Linda Meleo.

“È stato un evento di portata eccezionale- ha aggiunto Meleo- una bomba d’acqua che si è abbattuta sull’area nord di Roma. Le squadre del Dipartimento Simu sono ora all’opera a Corso Francia e nella zona di Ponte Milvio per liberare tombini e caditoie ostruiti da un flusso di acqua straordinaria in pochissimi minuti.”

“Per la pulizia dei tombini e delle caditoie programmiamo regolarmente interventi su tutta la città: negli ultimi 2 anni negli anni abbiamo stanziato 2 milioni di euro, 1 milione di euro l’anno.”

“A breve partiranno, anche, due appalti di manutenzione straordinaria per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro sia per le strade ad alto transito veicolare sia su quelle la cui manutenzione è di competenza di ogni singolo Municipio.”

“E poi, in ogni tipo di intervento che effettuiamo, sia che si tratti di manutenzione ordinaria che di straordinaria, è prevista ogni volta la pulizia e dove serve il rifacimento di tutto il sistema idraulico delle strade che andiamo a riqualificare”.