Quantcast

Meleo: Roma, tangenziale abbattuta e poi riqualificata

Roma – L’assessore ai Lavori pubblici di Roma Capitale, Linda Meleo, ha scritto un post su Facebook.

“È un momento molto difficile per il nostro Paese, che dobbiamo superare con responsabilità tutti assieme. Con questo post voglio darvi un aggiornamento su alcune attività sui cantieri in corso nella nostra città, che vanno avanti. La Tangenziale Est, nel tratto in prossimità della stazione Tiburtina, sta per essere completamente abbattuta. Ieri notte abbiamo dato il via all’ultima fase dei lavori, ed entro circa una settimana l’area sara’ completamente liberata dalla sopraelevata. A distanza di 7 mesi dall’inizio dei lavori, in linea con i tempi programmati, andiamo a conclusione di questa prima fase del cantiere, a cui seguirà la seconda fase che prevede la trasformazione di parte del piazzale ovest della stazione”.

“Quest’ultimo sara’ rinnovato in coerenza con i più recenti modelli di riqualificazione urbana e garantirà maggiore spazio ai pedoni con l’ampliamento della piastra pedonale all’uscita della stazione, più aree per il verde e 43 nuove alberature, più accessibilità con nuovi percorsi per non vedenti, predisposizione per nuove infrastrutture per la mobilita’ su ferro come il tram che collegherà la stazione a piazzale Verano, congiungendosi alla rete esistente, di recente finanziato dal ministero dei Trasporti- conclude Meleo- Un progetto che dopo tanti anni diventa realtà e che riqualificherà un’area a elevata valenza strategica per la nostra città”.