RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

METRO C/ A. DI TOMMASO (PSI): Mentre la Metro C è ferma, Alemanno e Polverini giocano a Monopoli

Più informazioni su

La Metro C non vede luce e Roma resta al “palo”. Mentre la città scoppia congestionata da un traffico senza governo e i romani, ogni volta che escono da casa, sono costretti ad avventure da incubo da girone dantesco, Alemanno e la Polverini continuano a giocare, con un intreccio di veti, perché pensano che l’amministrazione della capitale d’Italia e la sua Regione il Lazio sia una partita a monopoli.” Ha dichiarato il segretario del PSI di Roma Atlantide Di Tommaso.

La Polverini non sblocca i 250 milioni di fondi regionali, nel frattempo la Corte dei Conti denuncia l’assurda lievitazione dei costi, Alemanno non cede posti nel Cda di Roma Metropolitane CHE è LA principale ragione del conflitto istituzionale tra le due amministrazioni locali. Assurdo gioco che penalizza i cittadini, ci allontana dall’Europa ma dimostra, qualora c’è ne fosse ancora bisogno, che il centro-destra a Roma e nel Lazio ha fatto Tilt. Ben venga, ma subito, l’intervento del governo Monti che con il ministro Passera sembra disposto a porre fine a questo umiliane e pericolo teatrino” ha concluso Di Tommaso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.