Miccoli: stop a manifestazioni eversive e offese

Roma – “Ancora una volta Roma offesa da un manipolo di pregiudicati, spacciatori, culturisti impasticcati e fascisti con le magliette degli ultras. I soliti. Ancora una volta la Roma democratica e antifascista deve subire le scorribande ignobili di questa teppaglia. Era prevedibile che sarebbe accaduto. Le associazioni antifasciste ne avevano chiesto il divieto. Ora basta manifestazioni eversive nella Capitale. Anche la pazienza di Roma ha un limite”. Cosi’ su Facebook, Marco Miccoli, della segreteria nazionale del PD, commenta la manifestazione degli ultras neofascisti e Forza Nuova, svolta oggi a Roma al Circo Massimo.