RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Mollicone: litorale Regione Lazio distrutto e Zingaretti pensa a ius soli

Roma – “Zingaretti straparla di ius soli e si dimentica dei cittadini del Lazio. Il governatore del Lazio e’ completamente sparito dai corridoi della Pisana, mentre l’ondata di maltempo che ha investito il territorio laziale ha distrutto il litorale di tutta la Regione. Innumerevoli sono stati i danni prodotti, in particolare sul quadrante sud di Fregene. Sembra un bollettino di guerra: l’oasi del WWF e’ stata quasi completamente distrutta e numerosi stabilimenti storici sono stati danneggiati”.

“Mentre la buona amministrazione del presidente abruzzese Marsilio chiede lo stato di calamita’ e stanzia specifici fondi, Zingaretti e’ a Bologna a ragionare sul rilancio del Pd. Come al solito, i democratici pensano prima al partito, poi alla Nazione”.

“Presenteremo interrogazioni in Regione e in Parlamento per chiedere lo stato di calamita’ per le coste laziali, a differenza di quanto stanno facendo Zingaretti, il sindaco di Fiumicino Montino e il sindaco metropolitano Virginia Raggi”. E’ quanto dichiara il deputato FDI Federico Mollicone, intervistato a SkyTg24.