RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Montanari: difficoltà ci sono, ma abbiamo tempo di diritto

Roma – “Io riconosco le difficolta’ che ci sono nei Municipi, ma noi dobbiamo vedere anche come la nuova tipologia di raccolta stia producendo dei risultati positivi. Come in natura, quando si semina per raccogliere ci vuole il tempo. Noi il tempo ce l’abbiamo di diritto, e alla fine di questa consiliatura si valutera’ se gli obiettivi che ci siamo posti saranno stati realizzati. Questa e’ la democrazia”. Lo ha detto l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Pinuccia Montanari, intervenendo in Assemblea capitolina durante la seduta straordinaria sull’emergenza rifiuti.

“La vera risposta per la riduzione dei rifiuti e’ la raccolta differenziata di cinque frazioni di rifiuti, ha ragione la sindaca che in una citta’ come Roma c’e’ bisogno di fare di piu’- ha sottolineato Montanari- Milano e’ paragonabile al IX Municipio di Roma e per rendere efficiente il servizio della Capitale va fatto uno sforzo ciclopico sia in termini di pulizia sia di differenziata”.

Nell’applicazione del nuovo modello, ha poi spiegato l’assessore, “allo stato di avanzamento attuale gia’ oggi abbiamo 310mila utenze che applicano questo sistema dopo che sono state scoperte 50.235 utenze fantasma. La stessa cosa la stiamo scoprendo sulle utenze non domestiche. Stiamo completando questo percorso nel VI e X Municipio e, in termini di raccolta, siamo al 69% nel VI Municipio e al 71% nel X Municipio. Stiamo completando l’applicazione di questo modello anche per 85mila utenze non domestiche”, ha concluso Montanari.