RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Montanari: NYT si concentra solo su gabbiani, ci sono anche cose positive

Roma – Pinuccia Montanari, assessora alla sostenibilita’ ambientale di Roma Capitale commenta a Radio Cusano Campus, nella trasmissione “Cosa succede in citta’”, condotta da Emanuela Valente, l’articolo del New York Times sull’invasione dei gabbiani a Roma. Il quotidiano americano parla di una citta’ sporca e ostaggio di enormi gabbiani che la fanno da padroni.

“Rispetto al problema dei gabbiani stiamo intervenendo con il Gabinetto del Sindaco, in particolare sulla modifica dei cestini che soprattutto nel centro storico sono stati la causa della presenza significativa degli uccelli- spiega l’assessora Montanari- Sono dei cestini anti intrusione, per questo i gabbiano non potranno piu’ avvicinarsi. Bisogna aggiungere che stiamo facendo fatica perche’ abbiamo trovato la citta’ in uno stato di abbandono. Ci sono inoltre dei veri e propri luoghi di abbandono dei rifiuti, come ad esempio sul Tevere, e noi stiamo cercando di contrastare questo fenomeno”.

Il problema della presenza massiccia dei gabbiano non riguarda solo il centro storico. I gabbiani si nutrono di rifiuti anche in altre zone di Roma, come Primavalle. “Con il sistema del porta a porta vengono eliminati i cassonetti- afferma Montanari- eliminando i cassonetti spariscono anche i gabbiani. La vera risposta e’ avanzare con la raccolta dei rifiuti porta a porta in tutta la citta’”.

L’immagine che il New York Times ha dato di Roma non le ha fatto piacere. “Bisogna guardare anche altre statistiche- dichiara Montanari- il NYT si e’ voluto concentrare sulla questione dei gabbiani e fa quindi un’altra valutazione. Io spero che il giornalismo, soprattutto quello americano, sappia guardare alla citta’ anche con un occhio diverso. Le statistiche parlano di un incremento del turismo nel centro storico di Roma che va in netto contrasto con le valutazioni del giornale”.