Quantcast

Montuori: Campus Biomedico, in corso cantiere per nuovi uffici

Roma – “E’ in corso il cantiere per la realizzazione del progetto per dei nuovi uffici dell’Università Campus Biomedico (UCBM) che completano l’insediamento universitario esistente e che aprono la stagione della revisione del Masterplan con la previsione dell’ampliamento del Campus Universitario offrendo una visione dello sviluppo possibile per i prossimi 20 anni. Come Roma Capitale abbiamo con grande entusiasmo affiancato (fin dal 2018) il percorso delineato dall’UCBM per individuare con un concorso internazionale il progetto del campus del futuro”. Lo scrive su Facebook l’assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, Luca Montuori.

“Al concorso hanno partecipato alcuni tra i più importanti studi di progettazione del panorama internazionale tra i quali è risultato vincitore lo studio di architettura LABICS con lo studio di paesaggisti TOPOTEK 1”, prosegue Montuori.

“La notizia è importante per diverse ragioni che vanno dalla dimostrazione della capacità di sviluppare grandi progetti e investimenti in sinergia tra istituzioni per il futuro della città, alla soddisfazione per la qualità del progetto, che deriva da una procedura di concorso di progettazione per integrare una struttura fondamentale per il nostro territorio, al riconoscimento dell’importanza che i centri di sviluppo della ricerca e le Università hanno nel tessuto della Capitale”.

“Inoltre devo ringraziare il mio staff e gli uffici del dipartimento Urbanistica per la capacità dimostrata nel portare a compimento un percorso complesso in tempi definiti e concordati, grazie alla istituzione di un gruppo di lavoro dedicato a questo tipo di iniziative con l’obiettivo di gestire progetti complessi e assicurare percorsi certi e incardinati nei giusti binari fin dai primi passi”, conclude l’assessore.

“Dare evidenza al lavoro svolto in sinergia significa dare fiducia alla città e dimostrare che è possibile coniugare trasformazione del territorio, qualità progettuale, investimenti e servizi per i cittadini”.