RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Montuori: moschea abusiva Montagnola di competenza Municipio VIII

Roma – “Abbiamo fatto le verifiche per quella che e’ la competenza del dipartimento Pau e l’immobile risulta a destinazione d’uso artigianale, ma le verifiche ed eventuali interventi repressivi sono di competenza municipale. Segnaleremo la situazione al Municipio che dovra’ attivarsi con la Polizia locale per intervenire”. Lo ha detto l’assessore all’Urbanistica di RomaCapitale, Luca Montuori, intervenendo in Assemblea capitolina durante il question time rispondendo a un’interrogazione del capogruppo di Fdi, Andrea De Priamo, sulla moschea abusiva di via Aristide Leonori, nel territorio dell’VIII Municipio. Come ha spiegato De Priamo.

“Si tratta di una vicenda grave, l’immobile di via Aristide Leonori 94 e’ stato adibito abusivamente a moschea quando invece la destinazione d’uso risulta artigianale e di servizio, quindi al catasto e’ classificata come C3 e non come E7, ovvero luogo di culto. Poniamo quindi il tema dell’omesso controllo, perche’ il locale dovrebbe essere aperto solo ai soci e invece ci risulta circolino all’interno anche fino a 300 persone. Senza controlli- ha ammonito il capogruppo di Fdi- potrebbero nascere situazioni di integralismo che restano ben nascoste, come abbiamo visto anche in altre parti d’Italia con la presenza addirittura di foreign fighters. Tutto questo si previene con i controlli, non con l’indifferenza”.