RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Movimento 5 stelle: Contro il ridimensionamento del Diritto allo Studio

Più informazioni su

La riorganizzazione degli istituti scolastici prevista dal Piano regionale di ridimensionamento delle istituzioni scolastiche, gravato dalle ulteriori restrizioni imposte dal Decreto legge 6 luglio 2011 n. 98, si rifletterà a breve nel territorio del Municipio XII. Al di la dei tecnicismi, questa politica nazionale di tagli indiscriminati, realizzata in contemporanea alla ri-organizzazione delle materne comunali, ha il solo scopo di sottrarre agli studenti il diritto allo studio, loro riconosciuto costituzionalmente, rendendolo aleatorio e gravoso per alunni e famiglie.

Rendere questo diritto precario e inefficiente, utilizzando strumenti che solo nominalmente sono finalizzati ad una migliore utilizzazione delle risorse, ma che in realtà conducono ad una violazione dell’effettività di questo diritto, è a nostro avviso una palese dimostrazione della volontà di abbandono di questa Amministrazione.

L’accorpamento paventato inoltre non tiene conto della continuità territoriale e rende di fatto intere porzioni di territorio ancor più carenti di servizi: Spinaceto, Giuliano Dalmata, Millevoi, Fonte Meravigliosa ed altre.

Le riduzione delle risorse destinate all’istruzione pubblica, quale bene indisponibile ed indispensabile ad una crescita culturale facilitata e non di fatto escludente dei nostri figli, è un vulnus che non trova alcuna ragione d’essere e che rispediamo al mittente.

Il Movimento 5 Stelle di Roma XII-EUR ricorda ai nostri rappresentanti che essi sono stati scelti per migliorare e facilitare la fruibilità dei servizi ai cittadini e non perché siano decisori di negazione di questi legittimi e dovuti adempimenti.

M5S Roma Gruppo Locale XII – EUR

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.