RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

MUNICIPI, BARBERA(PRC): “DRAPPO NERO PER MORTE DEL MUNICIPIO XVII”

Più informazioni su

“Oggi è una giornata di lutto non solo per il Municipio Roma XVII, cancellato con il voto dell’assemblea capitolina di ieri, ma anche per il decentramento e la partecipazione democratica all’interno della nostra città. Non è un caso che alcuni consiglieri abbiano voluto ricordare questa triste giornata apponendo un drappo nero sulle bandiere della Sala Consiglio del Municipio XVII, in segno di lutto ”.  Lo afferma Giovanni Barbera, componente del comitato politico del Prc e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII. “Hanno ragione quegli esponenti capitolini – continua Barbera –  che hanno fortemente criticato tale accorpamento,  definendolo un frutto avvelenato del servilismo di Alemanno alla Lega al tempo della pajata. Tutti sanno, infatti,  che i municipi sono stati sacrificati da Alemanno nella riforma  di Roma Capitale solo per poter prevedere un risparmio con cui finanziare, nel prossimo futuro, un forte aumento degli emolumenti di consiglieri e assessori. Una decisione meschina, frutto di una mediazione al ribasso per vincere le resistenze della Lega, che allora osteggiava fortemente tale riforma, per logiche che nulla hanno a che fare con gli interessi della città e dei singoli territori che saranno penalizzati  da questo accorpamento. Invece di rafforzare il decentramento e la partecipazione dal basso con una devoluzione dei poteri amministrativi ai municipi su alcune materie fondamentali, come il verde urbano, si è deciso di dar vita a  municipi più grandi, meno omogenei dal punto di vista urbanistico, demografico e sociale e quindi molto più difficili da gestire con la partecipazione dei cittadini”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.