Municipio I: su casi gravissimi bene la Regione Lazio

Roma – “La Regione Lazio ha stanziato altri 19,3 milioni di euro in tre anni per la disabilita’ gravissima. Per il 2020 a Roma arriveranno, oltre a quanto gia’ trasferito, altri 3,6 milioni di euro allargando di molto la platea dei beneficiari e riducendo sensibilmente gli esclusi”. Cosi’ l’assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma I Centro, Emiliano Monteverde, in una nota.

“L’errore fatto dal Comune di Roma- continua nella nota- di spendere nella prima annualita’ tutte le risorse accantonate negli anni precedenti ha determinato una situazione di grave difficolta’ in famiglie che hanno percepito l’assegno per 14 mesi per poi ritrovarsi escluse da una decisione seguente. Questa gestione ha mandato in crisi le famiglie che si erano organizzate tenendo conto di questo contributo. L’ulteriore intervento della Regione, del Presidente Nicola Zingaretti e dell’Assessora Alessandra Troncarelli (che avevano gia’ aumentato le risorse del fondo previsto dalla legge nazionale) e’ una bellissima notizia. Mi aspetto che ora il Comune di Roma faccia l’ultimo passo e contribuisca con proprie risorse alla copertura delle famiglie che rimangono escluse archiviando cosi’ un errore amministrativo che ha creato ulteriori ansie a famiglie che avrebbero invece bisogno di chiarezza, certezza e continuita’”.