Municipio I, comunità cinese dona 1.500 mascherine

Roma – Consegnate questa mattina, nelle mani della presidente Sabrina Alfonsi e dell’assessore alle Politiche Sociali, Emiliano Monteverede, 1500 mascherine donate dall’Associazione Qiaoai dei Cinesi in Italia al Municipio Roma I Centro.

“La comunita’ cinese, che in patria ha conosciuto per prima gli effetti devastanti dell’epidemia da Covid 19, con questo gesto ha voluto dare un segnale fortemente simbolico di solidarieta’ e vicinanza ai propri concittadini italiani che in queste settimane stanno sperimentando questi effetti sulla loro pelle”, dichiarano Alfonsi e Monteverde in una nota congiunta.

“Siamo stati molto felici di ricevere questo contributo. E’ molto importante poter disporre di un numero adeguato di dispositivi di protezione individuali da distribuire a tutti i volontari, che in questi giorni difficili stanno svolgendo servizi fondamentali per alleviare i disagi delle persone piu’ a rischio costrette a rimanere a casa. Abbiamo gia’ iniziato la distribuzione alle varie associazioni che lavorano sul territorio come A.C.L.I., Portierato Testaccio, ArticoloNove Onlus, Trastevere Attiva, Casa Africa. Una parte dei dispositivi sara’ consegnato agli operatori e agli ospiti dei nostri due centri di accoglienza di Via Guicciardini e Via Sabotino e della Casa di Riposo dell’IPAB Santa Francesca Romana”.

“Una dotazione- continuano Alfonsi e Monteverde- che si aggiunge alle 300 mascherine in arrivo dalla Protezione Civile Comunale da distribuire ai dipendenti degli uffici municipali che stanno continuando a garantire i servizi incomprimibili, e alle 1000 mascherine arrivate dalla Protezione Civile regionale e gia’ distribuite sabato scorso alle 500 persone presenti nell’immobile occupato di Via Santa Croce in Gerusalemme”.