Municipio I, Pd: Ponte Sublicio-Testaccio, stop lavori ciclabile

Roma – “Dopo l’annuncio in pompa magna della Sindaca Raggi di voler partire come un piano di ampliamento della rete ciclabile capitolina, siamo ancora una volta a dover fare i conti con la realta’. A Testaccio, da un giorno all’altro, e’ partito il cantiere per la realizzazione di un nuovo tratto di pista ciclabile tra Ponte Sublicio e Ponte Testaccio che desta non poche perplessita’. La questione e’ stata affrontata questa mattina durante i lavori della Commissione Lavori Pubblici del Municipio I dove sono emerse diverse criticita’.”

“Innanzitutto, il progetto e’ stato completamente calato dall’alto senza tener conto di alcune peculiarita’ del rione Testaccio e in particolare dell’area dove verra’ realizzata la nuova ciclabile. Si tratta, infatti, di una zona molto degradata dove da anni non vengono effettuate le potature delle alberture e il manto stradale e’ fortemente dissestato.”

“Inoltre, non vi e’ notizia di quanti posti auto andranno persi ed e’ previsto un pericolosissimo restringimento della carreggiata su cui anche la Polizia Locale ha espresso forti perplessita’. Chiediamo alla Sindaca Raggi che i lavori vengano sospesi per aprire una discussione che coinvolga anche la cittadinanza in assenza della quale saremo pronti a mobilitarci insieme a tanti cittadini contrari ai lavori che si stanno realizzando”. Cosi’ in un comunicato Stefano Marin, presidente della commissione Lavori Pubblici e Mobilita’ del Municipio I e Yuri Trombetti, esponente della segreteria romana del Pd.