Quantcast

Municipio II, alle 17:30 webinar su cyberbullismo e revenge porn

Roma – Cyberbullismo, Revenge porn, dipendenze digitali, oggi incontro formativo del Municipio II con le famiglie e la comunita’ scolastica insieme al Commissario della Polizia postale Marcovalerio Cervellini e la Giudice del Tribunale ordinario di Roma Emanuela Attura.

L’evento, dedicato alle famiglie e alla comunita’ scolastica, sara’ trasmesso in diretta il 27 Aprile alle 18.30 dal Teatro della scuola Sinopoli – Ferrini e potra’ essere seguito dai genitori, dai rappresentanti della Comunita’ scolastica e da tutte le cittadine e i cittadini su piattaforma digitale e in streaming su Facebook.

Il tema, gia’ molto importante in questi anni, ha assunto una rilevanza particolare nel periodo contraddistinto dalla pandemia da Covid-19 con l’utilizzo sempre maggiore di internet e delle tecnologie digitali.

“Il webinar- dichiarano la presidente del Municipio Francesca Del Bello e l’Assessore alle Politiche Educative Scolastiche Emanuele Gisci- ha lo scopo di riflettere su come e perche’ e’ fondamentale che la rete e i social network vengano utilizzati dai bambini e dai ragazzi in maniera consapevole. Un incontro formativo e informativo soprattutto per i genitori che si trovano a gestire la complessa dinamica dell’educazione digitale tra i rischi e le opportunita’ della rete”.

Un incontro con il Commissario Marcovalerio Cervellini, Responsabile Progetti Educativi della Polizia Postale che sara’ a disposizione per interloquire con i genitori che potranno intervenire e porre domande; e con la Giudice Emanuela Attura che raccontera’ alla platea un caso che ha affrontato in prima persona nel suo delicato lavoro al Tribunale Ordinario di Roma.

Un momento di confronto che vedra’ la partecipazione dei rappresentanti dell’istituzione Municipale e dell’Ufficio Scolastico Regionale con il dottor Riccardo Lancellotti oltre che di esperti come lo psicoterapeuta Felice Bisogni dell’Associazione Gap e di testimonianze di genitori, insegnanti e dirigenti scolastici.