Municipio II, Pd: riconoscimento istituzionale Falastin è inopportuno

Roma – Cosi’ in una nota il gruppo consiliare del Pd del II Municipio di Roma: “Nei giorni scorsi ha fatto molto discutere l’organizzazione della manifestazione Falastin – Festival della Palestina a piazzale del Verano, per la presenza di organizzazioni aderenti al movimento internazionale Bds e per il patrocinio concesso dalla Presidenza del Municipio II.”

“Il gruppo consiliare del Partito democratico ribadisce la propria posizione a favore della costruzione di un futuro di pace in Medioriente attraverso il principio di due popoli, due Stati, due democrazie”.

Il gruppo, prosegue la nota, “ritiene inoltre che le iniziative organizzate nell’ambito di progetti promossi dal II Municipio debbano essere sempre rispettose della liberta’ di opinione e della sensibilita’ di tutti gli appartenenti alla comunita’ municipale e cittadina, evitando toni ed affermazioni che possano scivolare nell’antisemitismo.”

Conclude il gruppo consiliare del Pd: “In questa circostanza consideriamo inopportuno il riconoscimento istituzionale espresso mediante patrocinio, poiche’ rivolto a una manifestazione che ha alimentato polemiche tra le diverse sensibilita’ presenti nella comunita’ dei cittadini del Municipio. Alla Comunita’ ebraica di Roma- concludono i dem del II Municipio- ribadiamo pertanto la nostra amicizia e vicinanza”.