Quantcast

Municipio III, Caudo: piazza archeologica di Casale Nei apre dopo 15 anni

Roma – “Dopo anni di attesa, domani, martedì 20 luglio alle ore 10:00, gli Uffici di Roma Capitale e del Municipio procederanno all’immissione in possesso della Piazza Archeologica di Casale Nei, da poco finalmente collaudata. Nel pomeriggio dello stesso 20 luglio, alle 17:30, apriremo simbolicamente questo spazio ai cittadini assieme al Comitato di Quartiere.”

“Si tratta di un’opera pubblica a carico dei privati del Piano di Zona Casale Nei che sebbene ultimata da tempo, non riusciva per diverse ragioni ad arrivare al collaudo e quindi ad essere presa in carico dall’Amministrazione”. Così in un comunicato Giovanni Caudo, Presidente del Municipio Roma III – Montesacro e Stefano Sampaolo, Assessore all’Urbanistica del Municipio Roma III.

“Quando ci siamo insediati tre anni fa, abbiamo preso l’impegno con i cittadini che avremmo operato per mettere fine a questa lunghissima attesa. La piazza Archeologica che finalmente apriamo al pubblico è uno dei tanti casi in questa città in cui aree e attrezzature per le quali sono stati spesi soldi pubblici restano inibite all’uso da parte dei cittadini perché i lavori e le procedure non sono stati completati, diventando oggetto di degrado a causa d’incuria e vandalismi.”

“Finalmente giriamo pagina, grazie alla pazienza e alla costanza dei cittadini, all’impegno del Municipio e di alcuni funzionari di Roma Capitale che si sono impegnati a risolvere una vicenda che era diventata paradossale”, concludono.