RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Municipio III, Lega: al Tufello scuola al limite chiusura

Roma – “Durante il sopralluogo di stamattina alla scuola elementare Citta’ degli Angeli al Tufello e’ uscita fuori una situazione di degrado e insicurezza al limite”. E’ quanto fa sapere Cristiano Bonelli, coordinatore della Lega al III Municipio, insieme al consigliere municipale Mario Astolfi, dando seguito alle segnalazioni ricevute da alcune mamme. “E’ una situazione davvero incredibile se non inaccettabile- scrivono- l’antifurto e’ fuori uso. I lavori di una scala antincendio sono fermi da mesi e l’accesso alla scala e’ una finestra. I cancelli di accesso alla scuola rimangono aperti durante le lezioni con relative conseguenze per la sicurezza dei bambini all’esterno, chiunque puo’ entrare senza essere controllato mentre un cancello laterale di accesso ad un giardino (nel quale c’e’ il divieto per i bambini) e’ appoggiato con il filo di ferro; Sacchi di rifiuti lasciati all’entrata della scuola (accanto ad un’area in asfalto adibita allo svago dei bambini) da piu’ di un anno. Totale assenza di illuminazione al secondo piano con infiltrazioni (risulta inagibile tutto il piano da circa 4/5 anni); Infiltrazioni di acqua nella terrazza, palestra allagata a causa di perdite, riscaldamenti spenti per un guasto che costringe i bambini a stare coperti con cappotti durante le lezioni”. “Un degadro e un elenco infinito di disfunzioni che costringono gli oltre 170 bambini a vivere la scuola in modo negativo- concludono i due- sarebbe opportuno capire come sia possibile abbandonare bambini e famiglie in queste condizioni senza dare loro risposte, eppure basterebbe poco visto che la scuola e’ statale. Il Municipio a guida sinistra-centro si occupa di striscioni da appendere nella sede istituzionale contro Salvini ma si dimentica delle scuole nei quartieri che meriterebbo maggiore attenzione”.