Municipio III, Pieroni-Bugli: difendiamo laboratorio centrosinistra

Roma – “L’esperienza del Centrosinistra nel III Municipio e’ il risultato della visione dei militanti e dei rappresentanti del Partito Democratico del nostro territorio. Con generosita’ il PD ha creato nuovi spazi e prospettive per il governo della citta’ intera in nome dell’apertura alla societa’, coniugando e valorizzando i punti di forza del civismo e delle organizzazioni partitiche che con noi hanno partecipato a questo laboratorio.”

“Un’esperienza cosi’ preziosa non puo’ essere indebolita dalla tentazione di facili scorciatoie che mirano a un tornaconto elettorale per forze arrembanti e che ai cittadini ricordano le peggiori pratiche della politica politicante. Il compito di proteggere questa esperienza spetta a chi e’ stato chiamato a svolgere un ruolo centrale in questo schema di cui come esponenti del PD ci siamo resi ideatori e costanti promotori.”

“Non rivendicando ruoli o incarichi, non raccogliendo occasioni di polemica, lavorando silenziosamente, lasciando pieno protagonismo a chi lo ha voluto, abbiamo dimostrato responsabilita’ e credibilita’. Per dovere di coerenza con il progetto posto in essere riteniamo che sia necessario sgomberare il campo dalle ombre di compromessi al ribasso per chi si candida a rappresentare questo modello come opportunita’ per la citta’, forte del lavoro dei mesi passati”. Lo spiegano in una nota congiunta Yuri Bugli presidente del Consiglio e Francesco Pieroni assessore ai Lavori Pubblici in III Municipio entrambi PD.

“Come con coraggio abbiamo preteso primarie aperte e contendibili nel 2018, con fermezza oggi difendiamo da pericolosi sbandamenti un laboratorio che sentiamo parte del nostro patrimonio politico e culturale, prezioso per Roma”, concludono.