Quantcast

Municipio IV: sospensione servizio mensa scolastica è inaccettabile

Roma – “Stigmatizziamo con forza quanto accaduto nelle scuole del nostro territorio nella giornata di ieri”. Così in una nota congiunta la Commissione Scuola e l’assessora del IV Municipio di Roma Annarita Leobruni.

“È inammissibile che i bambini di nidi, materne e primarie siano rimasti a digiuno fino al tardo pomeriggio. Insieme ci impegniamo a promuovere presso l’assessora Pratelli tutte le azioni necessarie a tutelare il diritto all’istruzione dei nostri alunni e a prevenire il ripetersi di simili episodi.”

“Esprimiamo ai lavoratori, il cui diritto allo sciopero resta inviolabile, solidarietà per le gravi denunce in merito alle inadempienze contrattuali. Troviamo scandalosa la gestione dell’azienda vincitrice dell’appalto che ha interrotto un servizio essenziale”, conclude il comunicato. (Agenzia Dire)