Municipio IX, Azione: basta a taglio indiscriminato alberi

Roma – “Continua il taglio indiscriminato e ingiustificato degli alberi, platani, olmi, pini, in via Reiss Romoli, in via Cippico e nelle vie limitrofe, ma anche in altri quartieri. Oggi sono stati apposti dei cartelli anonimi per avvisare di questi tagli con una giustificazione assurda, ‘taglio cautelativo per motivi di sicurezza’ e una promessa, scritta sull’acqua piu’ che sulla carta, di un non meglio definito reimpianto ‘nel periodo adatto’. Gli alberi in questione sono sani e non sono a rischio crolli.”

“Chi ha messo questi cartelli? Chi esegue i lavori di taglio? Su ordine di quale ufficio o amministrazione? Con quale giustificazione documentale? Chi garantisce la ripiantumazione?”. Cosi’ Marco Muro Pes, referente di Azione per il Municipio IX, denunciando “lo scempio degli alberi storici del quartiere Giuliano-Dalmata e degli altri quartieri del Municipio”.

Per Muro Pes “e’ ora di finirla con questi continui tagli di alberi sani non pericolanti del quartiere Giuliano-Dalmata, degli altri quartieri del nostro Municipio e di Roma. Chiediamo che l’amministrazione del Municipio IX intervenga a ogni livello, cosi’ come la Polizia locale e gli organi di tutela ambientale. Occorre salvaguardare il nostro patrimonio arboreo e, con esso, il decoro della citta’ e la salute dei cittadini”, conclude il referente municipale di Azione.