Municipio I: preoccupati per tempistiche e futuro giardino piazza Vittorio

Roma – “Siamo preoccupati per la tempistica e il futuro del giardino di piazza Vittorio. Se da un lato apprezziamo il lavoro svolto dall’assessora Meleo, che in risposta a una nostra richiesta ha costituito un tavolo permanente con tutti gli ‘attori’ politici e tecnici che si occupano della realizzazione del giardino e del mantenimento successivo, dall’altro siamo fortemente perplessi sulla gestione da parte dell’assessorato Ambiente”.

“A tutt’oggi, infatti, non risulta ancora pubblicato il bando per l’assegnazione del punto ristoro, condizione essenziale per l’apertura del Giardino che sarebbe dovuta avvenire a Settembre scorso e che, dopo vari slittamenti, ad oggi, sembra essere nel mese di Aprile. Altro motivo di preoccupazione e’ rappresentato dall’idea di affidare la pulizia del giardino Nicola Calipari, ovvero 30.000 mq di verde di pregio la cui riqualificazione ha impegnato circa 3.000.000 di euro dei fondi giubilari 2015, a un unico operatore del Servizio Giardini”.

“Ancora una volta questa Amministrazione, che continua a proclamarsi ‘green’, dimostra nessun interesse per la cura del verde e per la conservazione dei beni comuni”. Cosi’ in una nota congiunta Sabrina Alfonsi, presidente del I Municipio, l’assessore municipale all’Ambiente, Anna Vincenzoni, e i consiglieri municipali del Pd Davide Curcio e Stefania Di Serio.