Municipio VII, Pd: fallimento Raggi-Lozzi con bocciatura bilancio

Roma – “Ieri, dopo 12 ore di discussione, il Consiglio del VII Municipio ha bocciato il bilancio del Comune di Roma 2021-2023 proposto dalla Sindaca Raggi.”

“Un bilancio caratterizzato da tagli lineari alle spese di assistenza sociale nei confronti delle categorie piu’ fragili, a progetti di investimento per la riqualificazione di mercati e piazze e privo di qualsiasi visione per il futuro del nostro territorio e della citta’.”

“Da anni denunciamo l’inadeguatezza di questa amministrazione ed oggi di fronte all’ennesimo bilancio vergogna anche i consiglieri della maggioranza hanno dovuto prenderne atto.”

“Certo, ora occorre verificare se dietro questo voto contrario si nasconde l’ennesima disperata mossa elettorale oppure se ci sono le reali condizioni per interrompere anche questa esperienza municipale.”

“Coerenza vorrebbe che la maggioranza del Movimento 5Stelle municipale traesse le opportune conseguenze del proprio voto e si dimettesse. Se non si sentono piu’ rappresentati dalla Sindaca Raggi e dal Movimento 5 Stelle lo esplicitassero rimettendo il mandato.”

“Altrimenti il loro voto e’ l’ennesima farsa buono solo per la campagna elettorale. C’e’ bisogno di una svolta che archivi definitivamente questa stagione”. Lo dichiarano in una nota i consiglieri Valeria Vitrotti, Francesca Biondo e Franco Gugliotta del Gruppo del Partito Democratico del VII Municipio.