Quantcast

Municipio X, Lega: benvenuto a Salvatore Colloca

Più informazioni su

Roma – “Siamo orgogliosi di dare il nostro benvenuto a Salvatore Colloca, che da oggi entra a far parte della Lega nel Municipio X. Salvatore ha un percorso di grande esperienza politica su questo territorio, con l’impegno e la dedizione che lo contraddistinguono siamo certi quindi che darà un contributo importante alla Lega su tutto il municipio”. Così gli esponenti della Lega Monica Picca capogruppo nel Municipio X e Davide Bordoni Responsabile Rapporti istituzionali e attività produttive.

Salvatore Colloca viene eletto per la prima volta – all’età di 25 anni – al Municipio XIII, attuale X, nel 2001 ricomprendo nei cinque anni di mandato: la presidenza della Commissione Cultura, della Commissione Bilancio e Personale avendo la Delega alle Politiche Giovanili. Durante questa prima esperienza è il fautore e creatore di “Onde Mediterranee” manifestazione che coinvolge tutto l’associazionismo culturale del territorio.

Nel 2008 viene eletto, per la seconda volta, con più di 800 preferenze, ricoprendo il ruolo di Delegato alla Cultura e capogruppo del Pdl, Delegato Municipale alle Biblioteche di Roma. Nel 2013 viene eletto, per la terza volta, ricoprendo il ruolo di vicepresidente del Consiglio e capogruppo di Fratelli d’Italia. È stato per 14 anni consigliere municipale partecipando alla crescita del proprio territorio.

“Governare non è facile ma fare opposizione costruttiva è ancora più complicato. In questo partito – e in particolar modo nel gruppo di questo territorio – ci sono idee, spunti e la forza giusta per riportare il X Municipio al centro di un progetto di città accantonato da troppo tempo.”

“E’ il momento di parlare del bello e delle potenzialità di questo territorio per poterci scrollare di dosso etichette costruite ad arte per semplici opportunità personali. Ringrazio Matteo Salvini per l’accoglienza che mi ha riservato, Claudio Durigon e Alfredo Becchetti, Davide Bordoni e Davide Peli, ma soprattutto Monica Picca, con cui ho lavorato per tanti anni fianco a fianco, per avermi dato la possibilità di riprendere questo percorso”, ha sottolineato Salvatore Colloca. (Agenzia Dire)

Più informazioni su