RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Municipio XI, incendio ex stabili Miralanza Veloccia: “Destinare, quanto prima, gli immobili a nuove funzioni”

Più informazioni su

“L’incendio che si è sviluppato ieri intorno alle 23 negli stabili dell’ex Miralanza a Marconi dimostra, ancora una volta, la necessità di assegnare quegli immobili a nuove funzioni, il più presto possibile – dichiara il Presidente del Municipio Roma XI, Maurizio Veloccia – Giusto ieri mattina l’area era stata bonificata da alcuni insediamenti abusivi che purtroppo, ciclicamente, si riformano e nella notte è stata vittima di un incendio, dalla natura ancora incerta, che ha creato preoccupazione e disagi negli abitanti del quartiere.
È evidente che quello stabilimento industriale, ormai dismesso da anni, non può rimanere in questo stato per molto tempo ancora: l’ex Miralanza, se riqualificato e ridestinato, è un luogo dalle grandissime potenzialità, ma che lasciato in questo stato rischia di diventare pericoloso e degradato – continua –  Il Municipio in questo senso ha fatto la sua parte, indicando la costruzione di un nuovo asilo nido come nuova destinazione per uno dei tre capannoni.
Adesso è necessario che anche gli altri siano adibiti a nuove funzioni: in uno dovrà nascere la nuova sede dell’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico, mentre l’altro è ancora da destinare. Siamo in costante contatto con la Regione Lazio e con Roma Capitale affinché si giunga, quanto prima, ad una soluzione per quest’area e con l’avvio del processo di progettazione partecipata del Parco Papareschi, alcuni passi in avanti sono stati fatti. Ma bisogna continuare.
Non possiamo permettere che si torni all’immobilismo che ha caratterizzato la precedente Amministrazione capitolina che aveva pensato di vendere gli stabili dell’ex Miralanza: noi vogliamo che siano messi a disposizione del quartiere e che ciò avvenga presto” conclude Veloccia.

Più informazioni su