Quantcast

Municipio XII, IV: consigliera Benevento deve scusarsi con romani

Più informazioni su

Roma – “Siamo di nuovo di fronte a parole inaccettabili da parte di un consigliere municipale e ancora una volta da parte di un consigliere del XII Municipio.”

“Stavolta e’ la consigliera Francesca Benevento (ex M5S) che tramite i suoi social avanza teorie complottiste, offendendo il ministro Speranza e la comunita’ ebraica, parole che non sono degne di chi rappresenta i cittadini e che sono gravi tanto quanto quelle del suo collega Quaresima che in passato aveva paragonato l’Olocausto alla campagna vaccinale di Israele e in altre occasioni aveva sostenuto che i vaccini fossero causa di omosessualita’.”

“Non se ne puo’ davvero piu’, ci auguriamo che con le prossime elezioni i cittadini romani possano essere rappresentati in Municipio e altrove da persone adatte a ricoprire questi ruoli e non da complottisti dell’ultima ora che con le loro parole umiliano la citta’”. Cosi’ in una nota Ettore Luttazi, delegato alle Istituzioni e Enti locali, insieme a Patrizia Di Carlo coordinatrice del Municipio XII per Italia Viva Roma.

“Riteniamo doverose, senza se e senza ma- concludono gli esponenti di Italia Viva- le scuse per tali esternazioni da parte della consigliera Benevento non solo nei confronti della comunita’ ebraica, ma verso tutti i romani”.

Più informazioni su