Municipio XIV, Pd: tagli al sociale, Cinque Stelle accolgano proteste genitori

Roma – “La discussione sulla proposta di bilancio comunale che in questi giorni sta interessando i Municipi parla espressamente di tagli ai servizi sociali: una scelta politica inaccettabile che, solo nel Municipio XIV, vede ridotta la spesa per i prossimi anni di milioni di euro.”

“Come reazione, anche il ‘Comitato dei genitori in lotta del XIV Municipio’ ha lanciato un appello a tutte le forze politiche oggi di minoranza: mai piu’ tagli al sociale, mai piu’ un bilancio sulle spalle dei piu’ deboli.”

“Un appello che rimandiamo diretto a chi ha l’onere di scegliere che qualita’ della vita dare alle persone piu’ esposte al rischio di esclusione sociale e alle molto famiglie, soprattutto dopo un anno pandemico che in molti casi ha significato segregazione dentro casa e drastica riduzione dei servizi alla persona”. Cosi’, in una nota, Erica Battaglia della Direzione regionale del Pd, e Julian Colabello, consigliere Dem del Municipio XIV.

“È un grido di dolore che attraversa tutta la citta’ e va raccolto come hanno gia’ fatto le forze del centrosinistra in XIV- aggiungono- Il Campidoglio cambi rotta e non faccia pesare scelte di bilancio ingiuste sulle spalle di chi gia’ vive situazioni personali e familiari di forte esclusione sociale. Sui diritti non si taglia e su questo crediamo che tutte le forze politiche debbano convergere, anche alla luce del futuro”.