Quantcast

Municipio XV, Pd: Cinque Stelle bocciano proposta aiuto commercianti

Roma – “Non hanno un piano alternativo, sono in alto mare su qualsiasi risposta da dare alla cittadinanza, ma in compenso bocciano per partito preso le proposte dell’opposizione. Dopo lungo dibattito consiliare infatti, e’ stata bocciata dalla maggioranza pentastellata che governa il Municipio XV la proposta di delibera del Partito Democratico che chiede di estendere del 50% in periferia e del 35% in centro l’occupazione di suolo pubblico in deroga ai regolamenti e alle norme della sovrintendenza fino alla fine dell’anno”. Cosi’ in una nota il gruppo consiliare del Pd del Municipio XV.

“In linea con il Partito Democratico capitolino- si legge ancora- che ringraziamo abbiamo portato una delibera in Aula, quindi un atto subito operativo che avrebbe immediatamente dato questa opportunita’ a quanti vivono di commercio, ma niente. Un peccato perche’ la stessa si accompagnava anche alla richiesta di un fondo del Governo per la totale eliminazione del canone di occupazione suolo pubblico e della tariffa sui rifiuti per il periodo di difficolta’. Era un testo completo che chiedeva anche a Roma di fare la sua parte. A prescindere dai posizionamenti, prendiamo atto che mentre Regione e Governo danno giustamente finanziamenti a Roma per venire incontro a tante situazioni drammatiche, il M5S che invece Roma la governa vota contro qualsiasi proposta di rilancio. Un atteggiamento poco costruttivo e dannoso per tante famiglie che a Roma vivono di commercio”.