Quantcast

Municipio XV: violenza donne, promuoviamo reddito di libertà per vittime

Roma – “Continuiamo a mantenere alta l’attenzione su un tema che, sin dal nostro insediamento, abbiamo ripreso e su cui non intendiamo abbassare la guardia. Quella della tutela delle donne vittime di violenza e della volontà da parte di questo Municipio di agire e voler affrontare questa emergenza nell’immediato e con azioni concrete, è una questione che va affrontata con un impegno quotidiano per la costruzione di un percorso fondato su nuove basi educative e culturali.”

“E’ per questo che oggi, nel corso della seduta di Consiglio, è stata votata una proposta di risoluzione sulla promozione e diffusone del reddito di libertà, una misura destinata alle donne vittime di violenza senza figli o con figli minori seguite da centri antiviolenza nei percorsi di fuoriuscita dalla violenza.”

“Il contributo mira al tempo stesso al sostegno economico e all’autonomia delle donne in condizione di maggiore vulnerabilità, anche in conseguenza dei gravi effetti post pandemia, ma anche a favorire percorsi di emancipazione e indipendenza delle donne vittime e in condizione di povertà.”

“Con questo atto impegniamo il Presidente del Municipio XV Daniele Torquati e l’Assessora alle Politiche Sociali, Agnese Rollo, a promuovere iniziative per informare e sensibilizzare la comunità al reddito di libertà anche attraverso il sito istituzionale e i canali social.”

“Chiediamo inoltre l’attivazione da parte dei Servizi Sociali municipali per la ricezione e l’invio delle domande a favore del provvedimento e l’inserimento delle stesse tramite servizio online dedicato sul portale Inps”. Così in una nota la Presidente della Commissione Pari Opportunità del Municipio Roma XV, Stefania De Angelis e le Consigliere Rossana Betulia, Sara Martorano ed Egle Cava. (Agenzia Dire)