RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Nanni: Raggi dice di voler stadio ma non fa niente per realizzarlo, balletto “vorrei ma non posso”

Roma – “Dispiace dover ribadire che l’avevamo detto, sia in tempi non sospetti sia la scorsa settimana, che con questa amministrazione lo stadio della Roma non si sarebbe mai realizzato. Oltre alle note vicende legate a consulenze, mazzette e arresti, a farla da padrone e’ l’incapacita’ dell’amministrazione 5 Stelle guidata dalla Raggi, che da una parte dice che vuole lo stadio e dall’altra non fa nulla per realizzarlo, della serie Vorrei ma non posso. In questi tre anni siamo passati dal No, al Ni e poi al Si con la presentazione in pompa magna del famoso progetto senza capo ne coda”. Cosi’ in un comunicato Dario Nanni, coordinatore di Roma e Provincia di Italia in Comune.

Che poi prosegue: “i 5 Stelle dicano pubblicamente cosa vogliono fare, la smettano di nascondersi, dietro questa ammuina. Se l’attuale progetto e’ impraticabile si trovi un’alternativa, una nuova area e si presenti un nuovo progetto. Mi dispiace dover commentare questa farsa, ma e’ anche doveroso nei confronti di chi negli ultimi anni, quando stava all’opposizione, faceva le pulci alle pulci. Mi dispiace infine per i romani, per gli amanti del calcio, e per la grande occasione persa per l’economia della nostra citta’ per la quale la realizzazione dello stadio sarebbe una boccata d’ossigeno in questa fase storica di grandi difficolta’”.