Quantcast

Nasce scuola popolare di Centocelle

Più informazioni su

Roma – “Nel quartiere Centocelle tra aprile e maggio è nata una scuola popolare. L’idea è del professor Alquati ex docente dell’I.C. di via dei Sesami, che insieme ad altri colleghi del municipio, intende offrire a studentesse e studenti un aiuto gratuito per lo svolgimento dei compiti.”

“L’ambizione è quella di un polo culturale geograficamente policentrico, che possa comprendere anche una biblioteca, un teatro, un centro di aggregazione giovanile, un doposcuola per alunni delle primarie e secondarie”. A renderlo noto la cooperativa sociale Il Cammino, capofila del progetto ‘Patti d’Impatto’ selezionato da ‘Con i Bambini’ nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

“L’idea della scuola popolare di Centocelle è stata accolta- si legge nel comunicato- con grande slancio dall’equipe del progetto che ha come obiettivo il benessere e la crescita armonica di minori (dai 5 ai 14 anni), realizzando interventi di supporto nei confronti delle famiglie, dei minori stessi, degli insegnanti e della più ampia comunità sociale”.

“La risposta del quartiere è entusiasmante e virtuosa- spiegano- inizia rapidamente a concretizzarsi con l’ offrire a studentesse e studenti un aiuto gratuito per lo svolgimento dei compiti. Le parrocchie Sant’Ireneo, la Sacra Famiglia e San Felice da Cantalice mettono a disposizione gli spazi per ospitare i corsi, mentre Casale Falchetti e il Circolo Artenoize danno disponibilità a partire da settembre. Congiuntamente, una serie di docenti (e non solo) offrono le proprie competenze affinché si possa attivare questa esperienza pilota”.

Difatti, “è il consolidamento di una comunità educante che alimenti sinergie significative tra le risorse presenti sul territorio, che faciliti la sperimentazione di nuovi modelli di integrazione sociale e che, condividendo saperi, strumenti e metodologie, coprogetti e realizzi nuove opportunità di benessere per i suoi abitanti”.

Capofila di ‘Patti d’Impatto’ che sostiene la scuola popolare di Centocelle è la cooperativa Il Cammino insieme ad una composita e ampia partnership formata da Parsec, Magliana 80, Eureka I, Folias, Fondazione Ecosistemi, Istituto Comprensivo Via Casalotti 259, I.C Via Poseidone, I.C Marino Centro, I.C Raffaello Giovagnoli, Istituto Comprensivo Via dei Sesami, Università degli Studi di Roma Tor Vergata Dipartimento di Management e Diritto è localizzato nei Municipi V, VI e XIII, del Comune di Roma e in due della provincia.

L’obiettivo è quello di promuovere il benessere e la crescita armonica di minori (dai 5 ai 14 anni), realizzando interventi di supporto nei confronti delle famiglie, dei minori stessi, degli insegnanti e della più ampia comunità social.

Anche l’equipe Patti d’Impatto quindi, “come gli altri protagonisti di quest’ultima avventura, mette a disposizione le proprie competenze, coordinando i diversi attori che hanno scelto di vivere la Scuola Popolare di Centocelle, curando la comunicazione con le famiglie e realizzando spazi di confronto e supporto metodologico, nonché fornendo materiale didattico e per l’igienizzazione.”

“Un motore organizzativo di una realtà ormai attiva che continua ad espandersi accogliendo i bisogni che incontra: nel giro di un mese sono arrivate quasi una trentina di richieste di aiuto di famiglie che desideravano che i propri figli fossero coinvolti negli incontri tra ragazzi di diverse scuole (organizzati nel pieno rispetto delle normative anti-Covid) finalizzati al sostegno scolastico.”

“Si è inoltre attivato un corso di italiano per donne straniere e sono previste lezioni estive per chi necessita di recuperare alcune materie e svolgere i compiti delle vacanze; infine, a partire dal prossimo settembre è in cantiere la collaborazione con il CPIA (Centro provinciale per l’Istruzione degli Adulti)”.

Pertanto, “l’obiettivo di questa prima fase consiste nel testare un modello replicabile che sia in grado, sempre più autonomamente, di gestire domanda e offerta, mettendo a sistema un servizio basato su un insieme convalidato di pratiche e strumenti. Per chi volesse partecipare mettendo a disposizione le proprie professionalità e competenze o chiedendo supporto didattico per studenti: scuolapopolare.centocelle@gmail.com”.

Più informazioni su