RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Notizie Flash Roma 5 Novembre 2013

Più informazioni su

ROMA: DA GIUNTA OK A BILANCIO 2013, NIENTE AUMENTO TASSE La giunta di Roma Capitale ha approvato nella il bilancio 2013 dopo una seduta fiume durata quasi otto ore e iniziata ieri pomeriggio alle 17. Nessuna tassa in arrivo per i romani. Il documento contabile, dal volume complessivo di oltre 6,5 miliardi di euro, ha come obiettivo prioritario coprire il disavanzo ereditato dalla precedente amministrazione di 816 milioni di euro. Ora e’ corsa contro il tempo. Il consiglio comunale dovra’ dare l’ok entro il 30 novembre, per evitare il commissariamento.

RAGAZZA MORTA A ROMA:A SETACCIO VITA SENTIMENTALE,RESTA GIALLO Una vita privata da scavare. Vicende sentimentali, scelte fatte nelle ultime settimane e negli ultimi giorni di vita. La morte di Simona Riso, avvenuta il 30 ottobre scorso dopo un volo da un terrazzo di uno stabile nel quartiere San Giovanni di Roma, assume le caratteristiche di un giallo in cui i pm della Procura di Roma cercano di mettere in fila tutti i tasselli fino ad ora individuati. In primo luogo gli inquirenti, che procedono per omicidio volontario, stanno tentando di ricostruire le ultime ore di vita della ragazza, che lavorava come cameriera in un hotel, puntando la loro attenzione anche sull’ambito sentimentale.

SFRUTTAVANO PROSTITUTE MINORENNI:IN VISTA GIUDIZIO IMMEDIATO Giudizio immediato in vista per i cinque detenuti coinvolti nel giro di prostituzione di due ragazzine di 14 e 15 anni, nel quartiere romano dei Parioli, e per i clienti delle minori. E’ questo, secondo quanto si e’ appreso, l’orientamento della procura alla luce degli elementi raccolti nei confronti degli indagati. Per loro l’accusa e’ di sfruttamento della prostituzione. Giudizio immediato in vista anche per i clienti, finora una dozzina, indagati, che rischiano di finire sotto processo per violazione della norma sulla prostituzione minorile.

ENOTECA PALATIUM A ROMA HA ‘BUCO’ MILIONARIO,ANDRA’ A PRIVATI L’Enoteca Regionale Palatium di via Frattina, nel cuore del centro storico di Roma, ha un debito consolidato di 1,650 milioni di euro “dovuto a una cattiva gestione”. Per questo la Regione Lazio ha deciso di metterne a bando la gestione ai privati entro la fine del 2013. Tra gli esempi di malagestione il fatto di essere stata chiusa fino all’anno scorso in agosto, cioe’ in un periodo di grande affluenza turistica, ma anche una quantita’ sproporzionata di personale rispetto alle esigenze. Inoltre sarebbe emerso il “malcostume” di un ‘tesoretto’ di circa 1000 pasti gratuiti.

ROMA:PALINA BUS COLOSSEO IN TILT,DISAGI PER ROMANI E TURISTI A Roma la palina elettronica piu’ consultata dai turisti, forse, e’ quella davanti alla metro Colosseo, nel pieno della nuova area a traffico limitato dei Fori Imperiali, con decine di linee che si fermano e caricano centinai di romani che escono dalla metro e turisti che si muovono tra i vari monumenti. Proprio quella palina stamani e’ andata in tilt: apparentemente in funzione, non riportava pero’ le consuete indicazioni ovvero i vari numeri di linea degli autobus ed i tempi di arrivo previsti. Ogni tanto appariva la scritta, “aggiornamenti” in tempo reale, ma in realta’ di aggiornamenti nemmeno l’ombra. Si tratta di “un disguido tecnico” che dovrebbe essere riparato entro domani.

CALDAIA NON FUNZIONA, ESPLOSIONE IN ABITAZIONE A ROMA Esplosione in un appartamento nel centro di Roma a causa del malfunzionamento di una caldaia. Nessuna persona e’ rimasta ferita. L’episodio e’ avvenuto in mattinata in via Luigi Rizzo, nei pressi di piazzale degli Eroi, nel quartiere Trionfale e sul posto e’ intervenuto il 118 di Roma. L’esplosione a cui e’ seguito un incendio, domato dai vigili del fuoco, ha creato panico tra i residenti della zona. Nello stabile, secondo quanto si e’ appreso, erano in corso lavori di ristrutturazione.

SCUOLA: LICEI OCCUPATI E FLASH MOB STUDENTI AL COLOSSEO Dopo il liceo Albertelli, oggi occupato anche il Morgagni. Monta nella Capitale la protesta degli studenti, anche in vista della manifestazione nazionale del 15 novembre. Oggi c’e’ stato anche un flash mob al Colosseo, dove studenti, con finti cartelli stradali, hanno gridato “Change the way” sui fondi per il diritto allo studio, strutture sicure, liberta’ d’accesso agli studi: “affinche’ gli atenei non chiudano come successo a Atene”.

MORO: EX SOTTUFFICIALE GDF INDAGATO PER CALUNNIA Un ex sottufficiale della Gdf, Giovanni Ladu, originario della Sardegna e residente a Novara dove era in servizio, e’ indagato per calunnia per aver falsamente accusato – con una memoria e numerose mail – i vertici istituzionali dell’epoca di non aver voluto liberare Aldo Moro pur conoscendo il luogo dove era tenuto prigioniero dalle Br. I carabinieri del Ros hanno effettuato una perquisizione nei suo confronti.

PEDOFILIA: ABUSAVA DELLA FIGLIA DELLA CONVIVENTE, ARRESTATO Ha abusato della figlia della sua convivente per un anno, nel 2008. A rendere note le violenze subite dalla bambina, che ora ha 15 anni ma che allora ne aveva 11, e’ stata la mamma, romena, che ha denunciato tutto ai carabinieri a giugno di quest’anno. Per questo i carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno arrestato, anche lui romeno, di 32 anni. L’arresto e’ stato reso possibile dalle indagini dei carabinieri di via In Selci, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma. (ANSA).

Più informazioni su