RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Nuovo Skate Park ad Ostia: posata la prima pietra, riconsegnato spazio importante a cittadini foto

Roma – “Una giornata ricca di emozioni perché noi stiamo ridando ad Ostia uno spazio importante che c’era, un luogo di aggregazione venuto a mancare a causa di un incendio oltre cinque anni fa”.

“Un luogo di aggregazione sotto la nostra attenzione sin dal nostro insediamento in Municipio e tra le prime cose per le quali ci siamo messe al lavoro assieme alla Sindaca Raggi che ringrazio pubblicamente per l’aiuto che ci ha dato nella realizzazione di questo progetto”.

“Non essendo possibile ricostruirlo nello stesso luogo, abbiamo individuato questa area. Il percorso per arrivare a questo giorno è stato lungo perché abbiamo voluto uno skate park ad alto livello; che possa ospitare sia momenti estemporanei e liberi per gli appassionati, sia gare internazionali. E così sarà”.

“Uno skate park pubblico quindi con caratteristiche per ospitare gare ad alto livello che porteranno lustro a questo territorio. Un ringraziamento va ai progettisti, al Direttore De Bernardini, all’onorevole Roberta Lombardi che ha ritenuto opportuno essere qui oggi e a quanti hanno lavorato a questo progetto”.

“Ai consiglieri nostri rappresentanti in Campidoglio Paolo Ferrara, Carola Penna e Nello Angelucci protagonisti in Aula Giulio Cesare di un lavoro fondamentale senza il quale oggi non saremmo qui”.

Così la Presidente del Municipio X Giuliana Di Pillo che questa mattina ha posto simbolicamente la prima pietra nell’area situata tra via della Martinica e via Nostra Signora di Bonaria, nella zona Nord di Ostia. Presenti componenti della Giunta e del Consiglio lidense, l’onorevole Lombardi e numerosi cittadini ai quali è stato illustrato il progetto che porterà entro l’estate del 2020 all’inaugurazione del nuovo Skate Park della Capitale.

I lavori avranno inizio la prossima settimana.

Un’area, quella interessata ai lavori, di 1.600 mq, illuminata a Led con 837 mq destinati a Park e 617 street con spazi di servizio. Uno spazio all’avanguardia e per progettistica e per realizzazione grazie alla quale l’intero quartiere potrà usufruire di grandi vantaggi.

Il nuovo SkatePark di Roma sorgerà in un’area abbandonata situata tra via della Martinica e via Nostra Signora di Bonaria e questa mattina, con la posa della prima pietra, si è dato il via non soltanto alla riqualificazione di una intera zona ma di fatto, si riconsegna alla città uno spazio ludico/sportivo che, a causa di un incendio, era andato perso.

Un ambito molto frequentato dai ragazzi del quartiere situato nella zona del Mercato Appagliatore. Qui, oltre alla libera ed estemporanea attività, sarà possibile approntare gare a livello internazionale La struttura è infatti omologata per manifestazioni a livello possibili anche grazie alla collaborazione tra Municipio X, Coni e Federazione Italiana Sport Rotellistici.

L’illuminazione dell’area inoltre consentirà di illuminare gran parte dell’area circostante. La ditta risultata vincitrice a seguito di una gara d’appalto è la Lotti&Partners di Ravenna.