Quantcast

Omceo Roma: mascherina e distanza anche all’aperto

Roma – “Noi oggi stiamo vivendo una quasi ‘normalità’, ma dobbiamo essere ancora prudenti, quindi usare le mascherine, sanificare le mani e mantenere le distanze, anche all’aperto; questo perché quando per esempio andiamo allo stadio, e si è uno accanto all’altro, il rischio è grande”. Così il presidente dell’Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi, intervenendo alla radio New Sound Level.

“Insomma- ha proseguito- è necessario non abbassare la guardia e che anche i cittadini diano il proprio contributo. I medici e i sanitari già lo hanno fatto, sono stati i primi a vaccinarsi”. Secondo Magi, la vaccinazione è un “obbligo morale e sociale, che ha l’obiettivo di salvaguardare tutti. Ad ogni modo, ritengo che gli italiani abbiano dato dimostrazione di grande buonsenso”.

La vaccinazione nel Lazio, intanto, sta andando “molto bene ed è la Regione che ha fatto meglio di tutte. Siamo davvero soddisfatti. In questo momento- ha ricordato il presidente dei medici capitolini- è in atto una doppia campagna vaccinale, quella contro il Covid e quella contro l’influenza, che va fatta e completata”. E il contributo alla vaccinazione “può essere dato da tutti, dalla medicina generale alla specialistica ambulatoriale, fino agli hub”. (Agenzia Dire)