Quantcast

Omceo Roma: per medici prevedere se serve terza dose vaccino

Roma – “È il caso di prevedere per i sanitari se è necessaria una terza dose di vaccino contro il Covid”. Lo dice il presidente dell’Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi, interpellato sul tema dall’agenzia Dire.

Ma come si deve comportare chi ha già contratto il virus? “Consiglio di fare un test sierologico a chi lo ha avuto in tempi ‘remoti’- risponde- e chi avrà una carica anticorpale bassa potrà fare sicuramente una sola dose di vaccino, come se si trattasse di un richiamo. Tutti quelli che hanno contratto il Covid dovranno comunque, prima o poi, fare il vaccino”.