Omceo Roma ricorda medici e odontoiatri scomparsi

Roma – In occasione della prima Giornata nazionale dei professionisti sanitari, sociosanitari, socioassistenziali e del volontariato, che sara’ celebrata il 20 febbraio, l’Ordine provinciale di Roma dei medici chirurghi e degli odontoiatri, venerdi’ 19 febbraio, presso la sede dell’Omceo, ha organizzato una manifestazione per celebrare i colleghi scomparsi nell’esercizio della professione.

Nel giardino dell’Ordine dei medici di Roma, in via Giovanni Battista de Rossi 9, a partire dalle ore 10 verra’ posizionata una targa celebrativa che verra’ collocata in prossimita’ di una pianta d’ulivo.

All’evento interverranno Antonio Magi, presidente dell’Ordine provinciale di Roma dei medici chirurghi e degli odontoiatri, Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo), Pierpaolo Sileri, vice ministro della Salute, Alessio D’Amato, assessore alla Sanita’ della Regione Lazio. Invitati Virginia Raggi, sindaca di Roma, e Raffaele Iandolo, presidente Cao nazionale. Al termine della cerimonia si svolgera’ una conferenza stampa nell’aula Roberto Lala, sempre presso la sede dell’Ordine.