Quantcast

Ostia, Raggi al mercato tra selfie, critiche e fan

Roma – “Possiamo fare un selfie insieme, sindaco?”. Al mercato di Orazio dello Sbirro, un capannello di curiosi attende l’arrivo di Raggi. “Ho 59 anni, sono un attivista 5 stelle praticamente da sempre. Virginia mi è sempre piaciuta, è la regina di Roma”, confida Maurizio, grande fan della sindaca pentastellata.

Partecipa ad ogni evento, “ero anche alla famosa cena della scorsa settimana”, dice. Porta sempre con sé un grosso poster con scritto ‘Roma et Virginia Victrix’. Questa volta riesce anche a farselo autografare dalla sindaca.

C’è poi una signora sulla cinquantina che arriva in bici. Con sé porta la maglietta con scritto “Virginix”: è la sindaca che diventa super eroina. Nel mercato, Raggi ha il tempo di parlare e discutere con chi gestisce i banchi. Una donna le porge una lettera: è un problema dedicato, riguarda suo figlio.

Non mancano, tuttavia, alcuni cittadini che hanno da ridire con l’attuale amministrazione: c’è chi dice che Ostia è sporca, chi dice che i tombini non vanno, chi lamenta che poco è stato fatto in questo tempo. La sindaca risponde punto su punto. E poi via ancora con un altro selfie. (Agenzia Dire)