Quantcast

Palozzi: inefficienza istituzioni dimostrata da siti in tilt

Roma – “Pec della Regione Lazio in tilt nei primi giorni di presentazione della richiesta di cig; Pec del Comune di Roma nel caos nei primi giorni di presentazione delle domande per contributi per i generi di prima necessita’; sito dell’Inps in panne per la richiesta dei 600 euro di indennizzo. Le recenti criticita’ tecnico-informatiche confermano come spesso si pensi troppo agli annunci mediatici e troppo poco alla concretizzazione di quanto si promette. Forme di inefficienze istituzionali, quelle di Regione Lazio, Campidoglio e Governo nazionale, che incidono pericolosamente sulla quotidianita’ travagliata di migliaia di famiglie e imprese, messe in ginocchio dalla emergenza Covid. L’auspicio, che sa di sollecitazione, e’ che tali errori non si ripetano piu’ e che si lavori rapidamente per lo snellimento delle pratiche burocratico-amministrative. Per un paese come il nostro, tutto questo non e’ piu’ giustificabile”. Cosi’ in un comunicato il consigliere regionale del Lazio e uno dei fondatori nazionali di “Cambiamo” con Toti, Adriano Palozzi.