Palozzi: su assessore rifiuti mi complimento con Raggi per rapidità

Roma – “Vogliamo rivolgere i nostri piu’ sentiti e vivi complimenti alla sindaca Raggi per essersi ricordata della nomina – sembra ormai solo questione di formalita’ – del nuovo assessore ai Rifiuti del Comune di Roma: si tratta di una scelta presa con una efficienza e rapidita’ clamorose, da brividi, visto e considerato che arriva dopo quasi 600 giorni di attesa, in cui la delega e’ rimasta nelle sue mani. Praticamente un anno e mezzo, fatto di incompetenza e fallimenti, con la Capitale d’Italia sprofondata nel degrado piu’ completo. Meno male che mancano nove mesi alle prossime amministrative: poi, ci penseranno i romani a mandare a casa una sindaca aleatoria e inadeguata”. Cosi’, in una nota, il consigliere regionale del Lazio ed esponente nazionale di Cambiamo con Toti, Adriano Palozzi.