Quantcast

Palumbo: contro assembramenti più autobus e smart working

Roma – Cosi’ in un comunicato il Presidente della commissione Trasparenza Marco Palumbo: “Le immagini di autobus iper affollati a Roma nelle ore di punta, in un momento in cui i contagi Covid stanno aumentando costantemente, sembrano quanto mai anacronistiche.”

“Come si fa a chiedere prudenza e responsabilita’ ai cittadini senza metterli nelle condizioni di rispettare le distanze di sicurezza? Mentre il Governo prepara misure restrittive per arginare il boom dei contagi, il Comune di Roma, tanto per cambiare, resta in finestra.”

Continua Palumbo: “Facciamo appello alla sindaca Raggi affinche’ faccia la sua parte per quanto di sua competenza: aumenti le corse dei mezzi pubblici per favorire una mobilita’ in sicurezza dei romani che vanno in ufficio, o in alternativa dia specifiche indicazioni agli uffici comunali affinche’ aumentino la percentuale di smart working.”

Prosegue Palumbo: “Il Campidoglio, con la sua mole di circa 30mila dipendenti e uffici dislocati prevalentemente in centro storico, puo’ senz’altro fare la sua parte riducendo l’affollamento sui bus tramite un ricorso piu’ massiccio al telelavoro.”

“Parallelamente, presentero’ una mozione per favorire l’uso di mezzi alternativi per la mobilita’ cittadina, come i bus turistici, particolarmente penalizzati in questo periodo, con l’obiettivo di sostenere questo settore”, ha concluso Palumbo.