RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Palumbo-Pelonzi: nessuna certezza che Maratona di Roma si svolga

Roma – “Dalla commissione Trasparenza sulla Maratona di Roma che si e’ tenuta questa mattina emerge solo un fatto eclatante: ad oggi, non c’e’ nessuna certezza che l’evento in programma il 7 aprile 2019 si fara’. L’assessore Frongia non ha fornito rassicurazioni sulla sicurezza che l’evento abbia davvero luogo, considerati i pochi mesi a disposizione. Il caso, oltretutto, e’ ancora esposto a possibili ricorsi, in quanto la recente sentenza del Tar potrebbe essere impugnata. Nel frattempo, la commissione incaricata di selezionare l’organizzatore della Maratona deve formalmente ancora insediarsi”.  Lo dichiarano in una nota il presidente della commissione Trasparenza Marco Palumbo e il capogruppo capitolino Pd Giulio Pelonzi.

“Mentre, parallelamente, la gestione dell’evento sara’ affidata alla Fidal, che facendo anche parte della commissione aggiudicatrice, si ritrovera’ ad avere il doppio ruolo di organizzatrice della manifestazione e affidataria dell’organizzazione stessa. Un doppio ruolo pubblico-privato che non convince e presta il fianco a nuovi pasticci e confusione. Insomma, siamo sicuri che la Maratona di Roma si terra’ come sempre la prossima primavera? I fatti parlano di uno scenario ancora fosco e pieno di insidie”.

“Mentre molti atleti gia’ stanno optando per altre maratone in Italia e nel mondo, c’e’ il serio rischio che la gara podistica romana per eccellenza abbia lo stesso destino della maratona di Ostia, che i promotori hanno rinunciato a organizzare per mancanza di congrui tempi tecnici”.