RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Palumbo-Piccolo: Cialdini mette su banco imputati Raggi e 5S

Roma – “Il prossimo 27 ottobre gli stipendi dei dipendenti di RomaMetropolitane saranno a rischio. Le metro A e B potrebbero rimanere ferme per violazione delle norme antincendio e gravi arretratezze infrastrutturali. Nella dura requisitoria dell’ing. Cialdini che mette sul banco degli imputati l’intera amministrazione Raggi ci sono anche queste pessime notizie per i dipendenti della societa’ e i cittadini di Roma. Per l’A.U. della societa’, un blocco totale delle metropolitane non e’ una probabilita’ cosi’ remota”.

“A fronte di accuse gravissime, nessun esponente della giunta capitolina ne’ i dirigenti apicali, seppur invitati, hanno ritenuto necessario presenziare alla riunione per chiarire e replicare agli addebiti formulati dal dimissionario amministratore unico in commissione trasparenza. Licenziamenti dei lavoratori, difficolta’ a pagare i contributi previdenziali, utenze non pagate e il mancato riconoscimento dei debiti pregressi le questioni sulle quali la giunta ha deciso di non chiarire”.

“Sul futuro della societa’ e dei progetti di sviluppo della mobilita’ resta un enorme punto interrogativo”. Cosi’ in un comunicato il presidente della commissione trasparenza Marco Palumbo e la consigliera del Pd capitolino Ilaria Piccolo.