Palumbo: per riapertura Barberini tempi infiniti

Roma – “E’ proprio il caso di dire che a Roma, oggi, piove sul bagnato. Questa mattina nel corso della commissione Trasparenza i tecnici dell’Atac ci hanno annunciato che la stazione metro Barberini, chiusa ormai da 8 mesi, potrebbe riaprire nel giro di qualche settimana, non appena saranno concluse le operazioni di collaudo. Dietro questa parziale buona notizia, ce n’e’ una drammatica: per ora, la stazione riaprira’ solo in uscita e non in entrata. Il servizio, dunque, dopo mesi di attesa, riprendera’ solo a meta’ perche’ per ora sono state riparate solo 4 scale mobili su 6. È inammissibile, per una grande Capitale europea, impiegare tutto questo tempo per rimettere una stazione metro centrale al servizio della citta’. Non possiamo che constatare, in tutta questa vicenda, l’assoluta assenza della maggioranza capitolina che, non solo non si e’ presentata alla commissione di questa mattina, ma ha anche dimostrato di non essere in grado di monitorare questa problematica ne’ di intervenire con appositi solleciti per accelerare l’iter di lavori che sembrano infiniti”. Lo dichiara in una nota il presidente della Commissione Trasparenza Marco Palumbo.