RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Palumbo: soddisfatto per operazione Polizia locale, ora ristabiliamo legalità

Roma – “Esprimo grande soddisfazione per l’operazione della Polizia locale in corso nel complesso immobiliare Bastogi. Lo scorso aprile, e’ stata proprio la commissione Trasparenza ad accendere un faro su questo quartiere residenziale e a denunciare un quadro di illegalita’ diffusa, sia dal punto di vista delle assegnazioni di alloggi, sia per quanto riguarda le pratiche adottate da alcuni residenti, come gli allacci abusivi alla corrente elettrica e l’uso di bombole del gas per i riscaldamenti”. Lo dichiara in una nota il presidente della commissione capitolina Trasparenza, Marco Palumbo.

“Uno scenario -prosegue Palumbo- che aveva destato profonda preoccupazione sia per il degrado del complesso immobiliare, abbandonato all’incuria e senza adeguata manutenzione, sia per le illegalita’ perpetrate da alcuni inquilini, sia per il clima di terrore in cui, come abbiamo appreso, vivono decine di residenti regolari, sempre piu’ sotto scacco di minacce e provocazioni da parte degli irregolari e degli abusivi”.

“La commissione si e’ immediatamente attivata inviando segnalazioni altri uffici competenti, sollecitando controlli della Polizia locale e inviando il verbale della seduta alla Procura di Roma, per denunciare le irregolarita’ di cui siamo giunti a conoscenza. Mi auguro che il blitz di questa mattina sia un primo decisivo passo per ristabilire la legalita’ a Bastogi e restituire tranquillita’ e giustizia a tutti i residenti onesti. A loro va un sentito grazie per avere avuto il coraggio e la forza di denunciare gli abusi esistenti all’interno del complesso immobiliare. Continueremo a monitorare la situazione, affinche’ quella di oggi non sia solo un’azione isolata, ma l’inizio di un percorso di riqualificazione di questo quartiere, volto a restituire dignita’ e sicurezza ai suoi residenti” – ha concluso il presidente della commissione capitolina Trasparenza-.