RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Parco del Celio, consigliere Laura Corrotti aggredita

Roma – Arriva la nota di Laura Corrotti, consigliere della Lega in Regione Lazio, in merito all’aggressione subita al Parco del Celio:

“Il parco del Celio è di tutti i romani e nessuno dei troppi “senza fissa dimora” che bivaccano nel Parco può pensare di esserne il padrone! Proprio oggi pomeriggio, in pieno giorno, mentre giravo una video denuncia sul degrado della Capitale, un uomo con accento straniero mi ha aggredito verbalmente minacciandomi di andare via perché avevo, a suo dire, stufato!
Ringrazio il tempestivo intervento della Polizia che, però, non è riuscita a trovare l’aggressore.
È solo di un anno fa, sempre qui nel Parco del Celio, il tentato stupro ai danni di una turista americana. È ora di dire basta: nessuna persona, nessuna donna, può permettersi di ritrovarsi in una situazione simile nella sua città, a maggior ragione se parliamo della Capitale d’Italia, dobbiamo sentirsi liberi di poter fare una foto, un video, senza correre il rischio di essere aggrediti.“