RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Parco Falcone e Borsellino: Raggi e Ciaccheri inaugurano nuovo playground

ROMA. RAGGI-CIACCHERI INAUGURANO PLAYGROUND PARCO FALCONE E BORSELLINO /FOTO

Roma – Due aree giochi per bambini da 1 a 10 anni attrezzate con altalene, giochi a molla e pavimentazione antitrauma, un campo multisport per basket, calcio e pallavolo, una pista bike, un’area pattinaggio e un ‘percorso vita’ con panca per addominali, spalliera, parallele e trave di equilibrio.

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, insieme all’assessore capitolino allo Sport, Daniele Frongia, al presidente dell’VIII Municipio, Amedeo Ciaccheri al presidente del Coni Lazio, Riccardo Viola e ai ragazzi di Special Olympics, ha inaugurato stamattina nel Parco Falcone e Borsellino il sesto nuovo playground della citta’, su un’area di 11.800 mq alla Montagnola nell’VIII Municipio. Il progetto nasce sulla scia del fondo ‘Sport e Periferie’ stanziato dal Governo per il triennio 2015-2017 e trasferito poi al Coni, promotore della riqualificazione e realizzazione di impianti sportivi nelle zone piu’ periferiche della Capitale, che prevede la realizzazione di un playground in ogni singolo Municipio di Roma.

“I residenti del quartiere si riappropriano finalmente di questa area pubblica riqualificata, un nuovo spazio sportivo immerso nel verde a disposizione di bambini, ragazzi e adulti che decideranno di passare il loro tempo libero all’aria aperta: il nostro obiettivo e’ quello di aprire un playground in ogni Municipio di Roma”, ha detto Raggi parlando ai cittadini dal palco allestito nel parco. “Questo e’ uno degli strumenti piu’ efficaci per la creazione anche di una rete di rapporti tra cittadini e per il dialogo con le amministrazioni. Con questo progetto- ha sottolineato la sindaca- coniughiamo sport e ambiente e allo stesso tempo valorizziamo il grande patrimonio verde di Roma, cosi’ passo dopo passo restituiamo un pezzetto di citta’ ai cittadini”.

Per Frongia “siamo molto contenti di poter inaugurare un nuovo playground, siamo gia’ al sesto in sei Municipi: quest’oggi nel Municipio VIII apriamo uno spazio dedicato ai giovani, ai bambini e a tutti coloro che sono appassionati di sport. Il playground rappresenta un luogo dove poter annullare ogni tipo di differenza e barriera culturale, sociale ed economica, unendo tutti in nome dello sport. Per la nostra amministrazione- ha spiegato l’assessore- cio’ rappresenta un obiettivo di importanza fondamentale, ecco perche’ il progetto dei playground, distribuiti in tutti i vari municipi della Capitale quindi anche e soprattutto nelle periferie, si configura come elemento preminente per la diffusione dello sport e la valorizzazione della nostra citta’. Ringrazio il Coni, Sport e Salute, le Sovrintendenze, il Governo per l’emissione dei fondi, il Dipartimento e l’Assessorato all’Ambiente e allo Sport e il Municipio per la collaborazione fattiva nella realizzazione dello spazio sportivo”.

Ciaccheri ha ringraziato “tutti per l’impegno e la sinergia che si e’ creata intorno alla realizzazione di quest’area, restituendo il senso di una risposta che richiama l’aspettativa che c’era da parte della comunita’ territoriale. Voglio sottolineare il ruolo dei comitati di quartiere e del centro anziani Montagnola che sono stati dei punti di riferimento straordinari. Vogliamo trasformare queste aree in spazi in cui lo sport si fa quotidianamente e con spirito pedagogico, con l’obiettivo della cura del territorio che dobbiamo avere tutti comunemente”, ha concluso il minisindaco.