RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Parini, lancio di sassi contro gli occupanti di Casapound

Più informazioni su

Lancio di sassi da parte degli attivitisti di sinistra verso il gruppo di Casapound, una parte del quale è uscita dalla scuola occupata e si trova tra i cordoni degli agenti con caschi e bandiere. Ora il presidio si è di nuovo spostato in Via Pantelleria, sale la tensione. Slogan contro fascisti e carabinieri da parte degli antifascisti. Secondo indiscrezioni sarebbe in corso una trattativa per far uscire gli occupant di CasaPound in accordo col Comune di Roma. La polizia è sempre schierata a bloccare Via Pantelleria interposta tra i due gruppi. «I fascisti se ne vanno» cosi ha annunciato al megafono un attivista antifascista al presidio di Via Pantelleria, davanti alla scuola occupata stamani da casapound. La svolta della situazione sarebbe stata frutto di una trattativa tra Comune di Roma e occupanti. Ora gli antifascisti si stanno spostando sotto la lapide di Verbano in via Montebianco ma il presidio continua.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.