RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Parioli, apre parcheggio da 140 posti

Più informazioni su

Un parcheggio interrato, nel quartiere Parioli di Roma, da 140 posti pertinenziali. È stato tagliato oggi il nastro inaugurale del nuovo parcheggio di piazza Santiago del Cile, nel II Municipio. Contiene 140 posti auto di cui 110 in box e 30 in stalli aperti più 9 posti moto. Il costo totale del parcheggio, interamente realizzato da privati, è di circa 4,5 milioni di euro mentre gli oneri concessori ammontano a poco meno di un milione e 100 mila euro. Per acquistare i posti occorrono da 115 mila euro per quelli scoperti fino a 245 mila euro per quelli nei box più grandi. La struttura si sviluppa su tre piano ed è videosorvegliata. Il delegato del sindaco per la realizzazione del Piano urbano parcheggi (Pup) Alessandro Vannini ha spiegato che «l’intenzione per il futuro è quella di aprire parcheggi che abbiano il 70% di pertinenziale e il 30% rotazionale». In particolare, nel quartiere Parioli verranno aperti altri due parcheggi e cioè quello di piazza Addis Abeba e quello di piazzale delle Muse, entrambi totalmente pertinenziali. «A piazzale delle Muse – ha continuato Vannini – avremmo voluto realizzare anche il 30% di rotazionale ma, per farlo, il costruttore chiedeva l’accesso su piazzale delle Muse e i residenti si sono opposti». Il consigliere capitolino del Pd Fabrizio Panecaldo ha rilanciato l’idea «coraggiosa di togliere tutte le auto parcheggiate su viale Parioli per consentire la possibilità di sostare solo in parcheggi interrati in modo da migliorare la viabilità».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.