RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Parrucci: M5S ha decretato morte Roma Metropolitane dopo messa in liquidazione

Roma – “Votandone la messa in liquidazione, stanotte il M5S romano ha di fatto decretato la morte della società Roma Metropolitane, la municipalizzata che si occupa di progettazione di linee metro e sistemi di mobilità; un atto di forza scellerato, attuato nonostante i pareri contrari delle opposizioni, dei lavoratori, dell’amministratore e dell’Oref”.

“Dopo AMA, ATAC, Farmacap, prosegue l’immobilismo e l’incapacità dell’amministrazione Raggi, portando al fallimento un’altra azienda comunale: comincia ad essere difficile non vederci dietro un chiaro disegno di smembramento delle società capitoline”.

“Con una Metro C ancora da completare, la Capitale può restare senza una società che si occupi di progettazione di metropolitane e infrastrutture di trasporti? Esprimo solidarietà al gruppo capitolino del PD, che ha tentato fino all’ultimo di scongiurare questo disastro, ma soprattutto vicinanza alle 150 famiglie dei lavoratori, che ricevono l’ennesimo schiaffo da un’amministrazione sorda alle loro richieste, che corre veloce verso il baratro dell’ennesimo fallimento”.

E’ quanto dichiara in una nota Daniele Parrucci, responsabile delle Politiche del lavoro del PD Roma.