Quantcast

Partite Iva: risorse insufficienti per i sostegni, sùbito liquidità e pace fiscale

Più informazioni su

    Partite Iva: risorse insufficienti per i sostegni, sùbito liquidità e pace fiscale –

    Fondo per la sostenibilità del pagamento degli affitti di unità immobiliari residenziali e non, riconoscimento di contributi a fondo perduto per i proprietari di immobili che riducono il canone di locazione, la sanatoria fiscale, la garanzia di liquidità alle imprese e la moratoria in tema di rating bancario. Sono queste alcune delle proposte elaborate dal centro studi dell’associazione Partite Iva insieme per Cambiare consegnate al sottosegretario al Mef Claudio Durigon, nel corso di un incontro che si è tenuto il 10 marzo al termine della manifestazione tenuta a Piazza del Popolo.

    “Abbiamo chiesto al governo Draghi un tavolo di confronto urgente per discutere le nostre proposte per combattere la grave crisi economica che ha travolto 4,6 milioni di partite iva”, spiega in una nota il Presidente, Giuseppe Palmisano.

    “Ringraziamo il Sottosegretario per la sua disponibilità, ma non siamo soddisfatti perché le risorse disponibili al momento sono insufficienti. Le piccole e medie imprese, i lavoratori autonomi ed i cassintegrati sono le categorie che maggiormente hanno subìto danni economici a causa delle restrizioni imposte dai vari Dpcm e per risollevare il comparto serve ben altro. Pertanto siamo determinati a proseguire la nostra battaglia per riprenderci la dignità perduta”, continua Palmisano.

    Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa dell’Associazione Partite Iva Insieme per Cambiare.

    Più informazioni su